News Primo Piano

Si getta nel canale per salvare il suo cane e muore

Per salvare il cane muore davanti al figlio

Claudio Fabbri, 58enne di Villafranca di Forlì, è morto davanti al figli odi dieci anni dopo esserci lanciato nel canale per salvare il loro cane da caccia.
E’ stato proprio il bambino a dare l’allarme e a chiedere aiuto: secondo la ricostruzione delle Forze dell’Ordine intervenute, padre e figli osi trovavano lungo il canale Emiliano-Romagnolo con i loro cani, quando improvvisamente uno dei cuccioli si è buttato in acqua.
A quel punto l’uomo si è lanciato in acqua per salvare il suo cane, che nel frattempo è riuscito a risalire, mentre lui è rimasto bloccato con i piedi nel fango.
Il corpo dell’uomo è stato ritrovato solo un’ora più tardi.

 

Commenta via Facebook

In Edicola

Speciali